Il 95% dei rifiuti del Mediterraneo è composto da plastica
www.ohga.it

 


Tra i 10-20 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno negli oceani del Pianeta, provocando oltre 13 miliardi di dollari l’anno di danni agli ecosistemi marini. L’Europa è il secondo produttore di plastica al mondo dopo la Cina e riversa in mare ogni anno tra le 150 e le 500mila tonnellate di macroplastiche e tra le 70 e 130 mila tonnellate di microplastiche. 
Alle 5 “isole di plastica” oceaniche - due nel Pacifico, due nell’Atlantico e una nell’oceano Indiano – in cui si accumula la maggioranza dei rifiuti di plastica, si aggiunge il Mar Mediterraneo, classificato come la sesta grande zona di accumulo di rifiuti plastici al mondo.
In questo mare, che rappresenta solo l’1% delle acque mondiali, si concentra il 7% della microplastica globale, creando una vera e propria “zuppa di plastica”
.


 

Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR)

COPYRIGHT BY CARLO SARNACCHIOLI 1999 /2015 © ALL RIGHTS RESERVED/CHARLIEISLAND.IT ® PRODUCTION I.LT.ED.
Design Concept & Technology © Digital imagery  e Post Production © By Carlo Sarnacchioli 2011/2015 All Rights Reserved